ARBOS- CODICE ETICO E DI COMPORTAMENTO

Identità aziendale

Fin dalla nascita nel 1988 Arbos ha fondato la sua missione su quella che ha definito la “ filosofia delle 3R” e che costituisce l’essenza del proprio modo di fare impresa.

R come “rispetto per l’uomo”: Arbos ritiene che il giusto profitto non debba mai prescindere dal rispetto dei diritti dei lavoratori  e dalla responsabilità sociale dell’impresa. Arbos si impegna a garantire ai propri Clienti prodotti socialmente responsabili.

R come “rispetto per l’ambiente”: Arbos fonda la sua mission sulla produzione di articoli realizzati in materiali riciclati od ecocompatibili.

R come “ricerca del bello”: per Arbos la qualità del prodotto significa ricerca del valore estetico congiunto alla migliore funzionalità. Arbos investe nella ricerca di tecniche e materiali innovativi realizzando una produzione che attinge alla tradizione artigianale che ha fatto grande il made in Italy.

 

Finalità del Codice Etico

Scopo del Codice è di definire i principi ai quali si devono attenere amministratori e dirigenti di Arbos (di seguito: Amministratori) nonché le regole di comportamento che devono rispettare i fornitori o chiunque altro voglia intrattenere rapporti d’affari con Arbos (di seguito : Destinatari).

 

Principi etici fondamentali

Amministratori e Destinatari hanno l’obbligo di conformare la loro azione ai valori fondamentali di onestà, trasparenza, competenza, lealtà, rispetto della legge, buona fede, umanità, costante adeguamento ai principi normati dalla Responsabilità Sociale d’Impresa ( RSI).

In particolare Arbos:

–rifiuta qualsiasi comportamento scorretto verso la comunità, le pubbliche autorità, i lavoratori, i clienti al fine di raggiungere i propri obbiettivi economici

–persegue la propria competitività sul mercato attraverso la qualità del prodotto, l’innovazione, il rispetto dei legittimi interessi della comunità

–tutela e valorizza le risorse umane di cui si avvale, favorendone l’accrescimento culturale e la vita relazionale attraverso l’applicazione di orari di lavoro che tengano conto delle esigenze personali e familiari

–impiega le risorse in modo responsabile finalizzandole ad uno sviluppo sostenibile nel rispetto dell’ambiente e delle generazioni future.

 

Rapporti con i lavoratori dipendenti

Arbos riconosce il ruolo primario dei lavoratori nella convinzione che il primo fattore di sviluppo dell’azienda risiede nel contributo professionale delle persone che vi operano.

Amministratori e Destinatari si impegnano a rispettare in primis i diritti umani fondamentali e la dignità di ogni persona e di prevenire ogni forma di sfruttamento di situazioni di necessità, di inferiorità fisica o psichica dei lavoratori.

A tal fine la gestione dei rapporti di lavoro in Arbos è sempre tesa a garantire pari opportunità e favorire la crescita professionale indipendentemente dal sesso, dalla nazionalità o dalla religione.

Inoltre Arbos adotta pratiche di gestione con le quali si impegna a:

–operare nel rispetto di tutte le prescrizioni applicabili in materia di sicurezza e ambiente nonché dei principi volontariamente sottoscritti, nei confronti sia dei lavoratori che dei clienti(sicurezza dei prodotti)

–salvaguardare la salute e la sicurezza dei propri lavoratori adottando adeguate misure di prevenzione, protezione e controllo

–considerare l’ambiente e lo sviluppo sostenibile come fattori strategici per garantire una migliore qualità della vita anche per le generazioni future

–migliorare i processi di comunicazione interna ed esterna anche attraverso la continua formazione, informazione e consultazione dei propri lavoratori.

Per quanto riguarda la definizione di tutte le materie che regolano il rapporto con i dipendenti, l’azienda si dota di un “Manuale dei dipendenti” che costituisce parte integrante del presente Codice Etico.

 

Rapporti con i fornitori

Arbos si impegna a divulgare e promuovere presso i propri fornitori i principi della Responsabilità Sociale d’Impresa e a non intraprendere alcun rapporto con fornitori che dimostrino di non condividere il contenuto e lo spirito del presente Codice.

Nei rapporti con i fornitori di prodotti o servizi sarà sempre cura di Arbos:

–raccogliere preventivamente le informazioni disponibili sul fornitore al fine di evitare di avviare relazioni con fornitori dei quali sia conosciuto o sospettato il comportamento illecito, discriminatorio verso i suoi dipendenti o scorretto verso la società civile

–selezionare i fornitori sulla base di criteri oggettivi, a parità dei quali Arbos darà la precedenza a :

a)imprese cooperative

b)ditte costituite in maggioranza da donne

c)imprese indipendenti locali

 

Rapporti con istituzioni e Pubblica amministrazione

Arbos si impegna ad evitare qualsiasi comportamento che possa influenzare impropriamente l’attività e l’indipendenza di giudizio della Pubblica Amministrazione ed Enti Pubblici.

Inoltre ogni trasmissione di dati, relazioni e comunicazioni sociali sarà sempre ispirata alla massima correttezza, chiarezza e verità.

 

Rapporti con comunità locale ed Associazioni

Nello spirito di apertura alle istanze provenienti dalla società civile, Arbos si impegna:

–a valutare attentamente ogni richiesta di contributo o sostegno provenienti da Associazioni o gruppi locali, dando la preferenza, in via di massima, a quelli del territorio e a quelli che svolgono la loro attività su

tematiche ambientali

–a partecipare, nei limiti del budget annuale programmato, come sponsor tecnico di mostre ed eventi di rilevante interesse culturale o ambientale

–a partecipare attivamente alla vita di Enti o Associazioni che abbiano come scopi: lo sviluppo della democrazia economica, la tutela e valorizzazione del patrimonio storico- culturale italiano, la promozione di forme di vita e di produzione ecosostenibili.

 

Solagna, dicembre 2018                                                                                                                      ARBOS  srl